domanda-prodotto

Come capire se c’è domanda del tuo prodotto all’estero

Se stai pensando di vendere il tuo prodotto all’estero ci sono degli aspetti fondamentali da esaminare e sui quali porsi dei dubbi obiettivi in maniera tale da non lasciare nulla al caso:

  1. in quali Paesi c’è una potenziale domanda del tuo prodotto?
  2. chi sono i tuoi competitor?
  3. il tuo prodotto necessita di certificazioni o licenze?

1.Individua la domanda

Questo è il primo aspetto non a caso. La stima del potenziale che ha il tuo prodotto infatti non può essere orientativa o basata esclusivamente sull’idea che tu hai del tuo prodotto.

Per fare una valutazione corretta e quanto più vicina alla situazione reale è necessario conoscere le abitudini di acquisto dei Paesi in cui vorresti esportare i tuoi prodotti (o sapere quali Paesi risponderebbero positivamente).

È molto utile anche sapere non solo se c’è richiesta al momento ma analizzare l’andamento negli anni precedenti per capire se c’è un trend stazionario, positivo o negativo.

Tra i tanti metodi che puoi utilizzare per fare questa valutazione ce ne sono due abbastanza semplici che puoi mettere in atto in autonomia: visitare i siti web degli istituti di statistica che ogni Paese ha e tenere d’occhio le visite al tuo sito web. Se ricevi visite da un Paese in particolare è decisamente probabile che quello sia un mercato per te appetibile!

2.Analizza i tuoi competitor

Con buona probabilità il tuo prodotto viene già venduto da qualcun altro. Perché i potenziali clienti dovrebbero acquistare da te e non da altri?

Per capire come muoverti al meglio e come promuovere il tuo prodotto affinché venga scelto è necessario analizzare il comportamento, la qualità e le tecniche di vendita dei tuoi concorrenti.

Anche in questo caso per iniziare ad ottenere informazioni utili puoi affidarti a internet: visita i loro siti web, esamina il modo in cui pubblicizzano i loro prodotti, controlla sui motori di ricerca il livello di indicizzazione (la posizione del loro sito nella pagina dei risultati di ricerca) e, se non è sufficiente, affidati ad aziende specializzate nell’acquisizione di informazioni specifiche.

3. Verifica se c’è necessità di licenze o certificazioni per il tuo prodotto

Ogni Paese ha la propria politica economica e doganale. Prima di cimentarti nella vendita all’estero è importante conoscere le peculiarità dei Paesi dove intendi distribuire.

Sul sito della Commissione Europea puoi farti un’idea delle formalità richieste per esportare.

Potresti scoprire ad esempio che in determinati Paesi sono richieste delle certificazioni o delle licenze abbastanza costose: dovendo essere in regola con le leggi vigenti, prima di vendere il tuo prodotto è bene informarsi su tutto!

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp